CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le sotto riportate condizioni generali di vendita prevalgono, su qualsiasi altra indicazione eventualmente posta sugli ordini inviatici dal Cliente. Le obbligazioni che discenderanno tra i Clienti e La Pitagora di Macrelli Gian Carlo saranno principalmente regolate dalle presenti condizioni generali di vendita e per quanto in esse non previsto si applicheranno le consuetudini ed il diritto sammarinese.

COME EFFETTUARE GLI ORDINI.

Gli ordini dei prodotti effettuati da parte dei Clienti sono da considerarsi sempre irrevocabili. Tali ordini potranno essere effettuati tramite:

Internet: al seguente indirizzo: www.lapitagora.com

TelefonoNumero fisso: 0549.903505

Fax: 0549.902362

e-mail: online@lapitagora.com

corrispondenza: al seguente indirizzo: La Pitagora di Macrelli Gian Carlo Via XXV Marzo n. 9 – 47895 Domagnano (RSM)

COME VERRA' GESTITA L'INTEGRAZIONE DEGLI ORDINI

Una volta pervenuto l’ordine dei prodotti lo stesso è considerato definitivo ed immediatamente preparato per la spedizione. Pertanto, eventuali integrazioni saranno considerate come un nuovo ordine di prodotti.

I PRODOTTI APPLICATI.

I prezzi dei prodotti sono riservati per ogni singolo cliente il quale potrà accedervi semplicemente collegandosi al sito lapitagora.com e digitando la propria login e password. Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Clienti La Pitagora al numero 0549.903505

La Pitagora di Macrelli Gian Carlo, si riserva il diritto di revocare le predette condizioni in ogni momento e senza preavviso. 

I PRODOTTI FORNITI.

La Pitagora di Macrelli Gian Carlo si riserva la facoltà di modificare le caratteristiche tecniche dei prodotti in ogni momento e senza preavviso, nel totale rispetto delle leggi in vigore in tema di sicurezza. In caso di mancanza a magazzino di alcuni prodotti ordinati, i prodotti saranno sostituiti con altri dalle caratteristiche uguali o superiori. I colori dei prodotti nelle immagini sono da intendersi puramente come indicativi. Le descrizioni e le caratteristiche dei prodotti di sicurezza sono state ricavate da materiale fornito da terzi; ai fini del rispetto delle normative vigenti e delle certificazioni rilasciate per ogni singolo articolo si invita alla verifica della documentazione tecnica disponibile sul sito oppure richiedendo tali informazioni al nostro personale commerciale.

LE SPESE DI TRASPORTO

Il trasporto è sempre gratuito. Ordine minimo di € 50,00.

In ogni caso La Pitagora di Macrelli Gian Carlo si riserva di prevedere un sovrapprezzo per ordini con particolari caratteristiche di ingombro e peso e per destinazioni quali Calabria, Sicilia, Sardegna, Venezia e isole minori.

IL CONTROLLO DELLA MERCE CONSEGNATA

Il destinatario è tenuto a controllare, al momento della consegna e rigorosamente alla presenza del trasportatore, solo l’integrità dei colli consegnati e il relativo numero.

In caso di differenza sul numero dei colli o di danneggiamento degli stessi, il Cliente all'atto del ritiro dovrà apporre una firma con riserva sul DDT, specificando la problematica riscontrata mettendosi quindi in contatto con La Pitagora di Macrelli Gian Carlo al fine di addivenire ad una soluzione della stessa; diversamente, La Pitagora di Macrelli Gian Carlo non risponderà di colli mancanti o danneggiati.

In ogni caso, il controllo della merce all’interno dei colli consegnati dovrà avvenire a cura del destinatario entro 48 ore dalla consegna, con obbligo d’immediata segnalazione delle eventuali difformità del prodotto o a mezzo raccomandata A/R oppure mediante invio di una e-mail all’indirizzo online@lapitagora.com.

I RESI DELLA MERCE

La Pitagora di Macrelli Gian Carlo accetta resi merce dei prodotti a catalogo esclusivamente previo accordo con il Servizio Clienti. Il ritiro del reso sarà gratuito se effettuato entro 8 giorni dalla data di acquisto. Per le richieste di ritiro effettuate oltre gli 8 giorni di calendario dalla data d’acquisto sarà applicato un addebito in fattura di € 5,00 (I.V.A. esclusa) quale contributo alle spese di gestione pratica reso. La Pitagora di Macrelli Gian Carlo si riserva il diritto di modificare il suddetto importo in ogni momento e senza preavviso.

In ogni caso non verranno accettati i resi e gli annullamenti di ordini per prodotti fuori catalogo, timbri e prodotti personalizzati.

I prodotti resi dovranno essere in perfette condizioni per la vendita e nell’imballo originale.

La riconsegna deve essere effettuata presso La Pitagora di Macrelli Gian Carlo Via XXV Marzo n. 9 – 47895 Domagnano (RSM).

LA FATTURAZIONE

La fatturazione/bollettazione degli ordini avverrà da parte di La Pitagora di Macrelli Gian Carlo sulla base degli accordi presi con ogni singolo cliente. La fattura è inviata in formato elettronico, salvo diversa ed espressa richiesta scritta da parte del Cliente.

METODO DI PAGAMENTO

Il pagamento è anticipato a mezzo bonifico bancario o carta di credito.

LA GARANZIA E L'ASSISTENZA

In generale, tutti i prodotti sono garantiti per 12 mesi da ogni difetto di materiale e di fabbricazione, salvo diversa indicazione riportata all’interno del catalogo accanto al prodotto.

Prevale sempre e comunque la garanzia indicata dal produttore all’interno della confezione.

Il diritto di garanzia decade alla presenza di danni provocati da uso improprio, manomissione, caduta, tentativi di riparazione effettuati da personale non autorizzato, utilizzo d’accessori non originali o in genere da quant’altro dimostri un utilizzo inadeguato del bene. Sono in ogni caso espressamente escluse dalla garanzia tutte le parti estetiche, quelle soggette a usura e tutte le parti per cui non è verificabile l’uso adeguato.

In caso di richiesta di assistenza per riparazione e/o manutenzione La Pitagora di Macrelli Gian Carlo non risponde dei tempi di attesa dichiarati dai produttori. Durante tale periodo di attesa La Pitagora di Macrelli Gian Carlo non fornirà alcun prodotto sostitutivo.

LA COMPETENZA TERRITORIALE

La competenza a giudicare ogni eventuale controversia che dovesse insorgere tra La Pitagora di Macrelli Gian Carlo e la propria Clientela in relazione o in conseguenza dell’insorto rapporto contrattuale spetterà esclusivamente al Foro della Repubblica di San Marino.